Homealtre città1° dicembre: iniziativa pubblica del PD di Pistoia

1° dicembre: iniziativa pubblica del PD di Pistoia

di Redazione #Pistoia twitter@gaiaitaliacomlo #Politica

 

 

Con il comunicato stampa che pubblichiamo a seguire il PD di Pistoia presenta una ricerca che verrà proposta ai partecipanti il 1° dicembre prossimo.

Dopo le elezioni amministrative del 2017 e quelle nazionali del marzo scorso, come Partito Democratico comunale di Pistoia abbiamo avviato una profonda riflessione sulle ragioni delle nostre sconfitte nonché sull’attuale situazione politica italiana e cittadina. Lo abbiamo fatto tornando innanzi tutto ad ascoltare i nostri iscritti e simpatizzanti residenti nel comune di Pistoia, con un’indagine tuttavia aperta anche a coloro che non hanno votato per il Pd. Abbiamo pertanto provveduto a redigere un questionario, cui hanno risposto ben 310 persone, con una serie di domande non scontate e per nulla autoindulgenti: quali le sono state ragioni della sconfitta alle elezioni comunali dopo circa 70 anni di governo di sinistra? Qual è il giudizio sull’attuale amministrazione di centrodestra? E qual è la valutazione del gruppo dirigente del Pd di Pistoia, responsabili di partito e eletti? La rilevazione, curata da Filippo Buccarelli, ha avuto inizio alla Festa comunale de l’Unità di Pistoia, tenutasi lo scorso luglio a Santomato, ed è proseguita in occasione di altre iniziative pubbliche, congresso regionale compreso, terminando il 31 ottobre. La ricerca ha riguardato anche l’attuale situazione politica nazionale, approfondendo pregi e difetti dei governi Letta, Renzi e Gentiloni, cercando di capire i motivi per i quali la maggioranza delle persone abbia dato il suo voto a forze come Lega e Movimento 5 Stelle, compresi elettori che un tempo avevano confidato nel Partito Democratico. I risultati di questa ricerca – che costituisce un’iniziativa al tempo stesso unica quanto indispensabile per comprendere gli errori commessi ma anche per iniziare a elaborare una proposta politica per il futuro della città e del Paese – saranno presentati pubblicamente sabato 1° dicembre al Circolo di Santomato (Via Montalese 25/A, Pistoia), dalle ore 9.30 alle ore 13.30, nell’ambito di un seminario aperto al quale parteciperà la segretaria del Pd Toscana Simona Bonafè e che vedrà come discussant ed analista il prof. Massimo Morisi, ordinario di Scienza dell’Amministrazione presso la Scuola di Scienze Politiche “Cesare Alfieri” dell’Università di Firenze. Il nostro intento è quello di realizzare un momento importante di analisi, discussione e proposta. Dopo la relazione introduttiva vi saranno infatti dei tavoli di lavoro nei quali, a partire dai temi trattati nel questionario, si raccoglieranno idee e spunti da sviluppare nell’azione politica del Pd, sul piano nazionale e locale. È poi previsto uno spazio di discussione pubblica con interventi. Infine, alle 13.30, per chi vorrà trattenersi, è previsto un pranzo nei locali del Circolo. Sono già molte le adesioni pervenute ad un evento la cui ambizione è coniugare un elevato grado di elaborazione politica con un pari livello di partecipazione. “Capire per ripartire, costruiamo il futuro”, è il tema che abbiamo voluto scegliere per questo importante momento di confronto da vivere tutti assieme: per noi è di fondamentale importanza che tutta la comunità pistoiese venga coinvolta. Per iscriversi si può inviare una email all’indirizzo forumpdpistoia@gmail.com.

 

 

 

(30 novembre 2018)

©gaiaitalia.com 2018 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 

 

 

 

 

 

 

POTREBBERO INTERESSARTI
Pubblicità

ULTIME NOTIZIE

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: