Home / cultura / Pisa Books Festival: il Comune sovranista potrebbe far saltare il contributo

Pisa Books Festival: il Comune sovranista potrebbe far saltare il contributo

di Redazione #Pisa twitter@firenzenewsgaia #PisaBooksFestival

 

Il nuovo assessore alla Cultura del Comune di Pisa non può “mantenere promesse fatte da altri”: così si è espresso l’assessore alla Cultura [sic] Pierpaolo Magnani, nell’incontro avvenuto nel pomeriggio del 29 agosto agli organizzatori. E’ la seconda ghigliottina della giunta di ultradestra che i pisani hanno votato – ora se la godano – che oltre a rifiutare il contributo di diecimila euro  al Pisa Books Festival ha fatto saltare nelle scorse settimane anche il Festival Internazionale della Robotica in un furore anticulturale che andrebbe compreso quel mondo culturofobo che Lega e Fratelli d’Italia vogliono costruire. Al di là delle dichiarazioni di facciata.

Il festival Internazionale della Robotica, un appuntamento da quindicimila persone ad edizione, era uno dei fiori all’occhiello di Pisa, una manifestazione alla quale tutto il mondo della tecnologia guardava con estremo interesse, ma cosa volete che importi ai figliocci sovranisti di Salvini?

Così mentre si possono sfruttare queste occasioni per riflettere sui risultati del votare con la pancia, è bene sapere che il Pisa Books Festival, anche se l’editoria indipendente ai neofascisti sovranisti non va proprio giù, si terrà. Con qualche problema in più, naturalmente. Ma si terrà. E saranno tre giorno, dal 7 al 10 novembre, di grande interesse.

Certo che il niet sovranista arrivi dopo che a giugno aveva stabilito di impegnarsi a stipulare una convenzione con il festival considerandolo “un appuntamento tradizionale e una manifestazione di grande interesse per la città e per l’amministrazione” non è soltanto una scelta irragionevole, inquisitrice, imbavagliatrice, incomprensibile e culturofoba.

E’ una scelta da Talebani.

 

(31 agosto 2019)

©gaiaitalia.com 2019 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 





Share and Enjoy !

0Shares
0 0 0

Comments

comments

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

x

Check Also

Coronavirus, 196 nuovi casi e 13 decessi in Toscana. 4.608 i contagi dall’inizio. Conclusa la missione della delegazione cinese

di Redazione #Coronavirus twitter@firenzenewsgaia #Toscana   Sono 196 i nuovi casi positivi al Coronavirus registrati ...

Regione Toscana, dal 31 marzo al via liquidità per imprese e domande per cassa integrazione in deroga

di Redazione, #Toscana twitter@firenzenewsgaia #Notizie     Giunta regionale al lavoro per fronteggiare l’emergenza economica innescata ...

Coronavirus, 290 i nuovi casi in Toscana e 16 i decessi. 4.412 i contagi dall’inizio

di Redazione #Toscana twitter@firenzenewsgaia #Coronavirus   Sono 290 i nuovi casi positivi al Coronavirus registrati ...

Coronavirus, 305 nuovi casi in Toscana. 4.122 i contagi dall’inizio dall’epidemia

di Redazione #Toscana twitter@firenzenewsgaia #Coronavirus   Sono 305 i nuovi casi positivi al Coronavirus registrati ...

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi