HomeFirenzeFirenze, boom della card del fiorentino: oltre 4300 vendute in un mese

Firenze, boom della card del fiorentino: oltre 4300 vendute in un mese

di Redazione #Firenze twitter@firenzenewsgaia #Cultura

 

A un mese esatto dal lancio, lo scorso 1 ottobre, sono state vendute oltre 4300 Card del fiorentino, la tessera speciale che consente al titolare l’ingresso illimitato ai musei civici e tre visite guidate a 10 euro l’anno.

“Un successo ben oltre le nostre aspettative – afferma l’assessore alla cultura Tommaso Sacchi – che conferma la bontà della nostra proposta: fornire a tutti i fiorentini un ‘passaporto culturale’ che permetta loro, a prezzo modico, di poter visitare i nostri musei civici, da Palazzo Vecchio al museo Novecento, dal Bardini a Santa Maria Novella, e fruire di tre visite guidate, un modo per farli riappropriare della loro città e dei suoi tesori artistici”.

La Card permette l’accesso a: Museo di Palazzo Vecchio (inclusi: Scavi del Teatro Romano, Torre e Camminamento di ronda, mostra “Gli Arazzi Medicei nella Sala dei Duecento”), Museo Novecento, Museo Stefano Bardini, Cappella Brancacci, Fondazione Salvatore Romano, Santa Maria Novella (accesso da piazza Stazione 4, dove al momento è visibile la mostra “Leonardo e la Botanica”), Memoriale di Auschwitz, Museo del Bigallo, Museo del Ciclismo Gino Bartali, Forte di Belvedere, Torre San Niccolò, Torre della Zecca, Porta Romana e Baluardo San Giorgio, Porta San Frediano.

La Card è acquistabile presso le biglietterie dei musei civici e anche online.

 

 

(1 novembre 2019)

©gaiaitalia.com 2019 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 





 

 

 

 

 

 

 




POTREBBERO INTERESSARTI
Pubblicità

ULTIME NOTIZIE

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: