Home / Firenze / Firenze, si abbassa i pantaloni ed insegue due ragazzine: arrestato

Firenze, si abbassa i pantaloni ed insegue due ragazzine: arrestato

di Redazione #Firenze twitter@gaiaitaliacomlo #cronaca

 

 

Una scena da oggi le comiche che ha portato un 31 enne in carcere. L’uomo si è prima abbassato i calzoni di fronte a due ragazzine 14enni all’interno dei un giardino pubblico a San Casciano e poi le ha inseguite in mezzo alla strada.

Protagonista della patetica vicenda un cittadino straniero di 31 anni con una lunga serie di precedenti alle spalle, fermato dai carabinieri ed arrestato.

 





 

(26 aprile 2018)

©gaiaitalia.com 2018 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

Share and Enjoy !

0Shares
0 0 0

Comments

comments

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

x

Check Also

enrico-rossi-presidente-toscana

Firenze, cronista aggredito per strada a Firenze. Rossi esprime solidarietà da parte della giunta

di Redazione, #Firenze twitter@firenzenewsgaia #Cronaca   Secondo quanto riporta l’agenzia di informazione della Giunta Regionale, il ...

controllo-polizia

Viareggio, continuano i controlli della Polizia Municipale. Fermato commercio abusivo di mascherine

di Redazione, #Viareggio twitter@firenzenewsgaia #Cronaca   Una visita all’ospedale, la sgambata con il cane, la fila ...

supermercato-buono-spesa

Emergenza Coronavirus, è possibile richiedere al Comune di Arezzo i buoni spesa

di Redazione, #Arezzo twitter@firenzenewsgaia #Notizie   Anche il Comune di Arezzo dà seguito alla recente ordinanza ...

Coronavirus, 259 nuovi casi e 9 decessi in Toscana. 4.867 i contagi dall’inizio

di Redazione #Toscana twitter@firenzenewsgaia #Corona   Sono 259 i nuovi casi positivi al Coronavirus registrati ...

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi