Home / Cronaca Firenze & Toscana / Incendiano una cabina elettrica al’altezza di Rovezzano: traffico ferroviario bloccato

Incendiano una cabina elettrica al’altezza di Rovezzano: traffico ferroviario bloccato

foto: Repubblica

di Redazione #Firenze twitter@firenzenewsgaia #Cronaca

 

Un incendio doloso attorno alle 5.40 di questa mattina in una cabina elettrica all’altezza di Rovezzano, nel tratto ferroviario tra Rovezzano e Campo di Marte, ha mandato in tilt il traffico ferroviario da e verso Firenze, da nord e da sud.

Secondo la Polizia di Stato l’incendio è doloso e provocato per arrecare danni al traffico ferroviario.

 

 

(22 luglio 2019)

©gaiaitalia.com 2019 – diritti riservati, riproduzione vietata

 


 




 

 

 

 

 

 




 

Share and Enjoy !

0Shares
0 0 0

Comments

comments

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

x

Check Also

Strage dei Georgofili, online il 26 maggio per non dimenticare

di Redazione #Firenze twitter@firenzenewsgaia #Georgofili   Firenze non dimentica: nonostante l’impossibilità di ritrovarsi tutti insieme ...

Riprese le celebrazioni religiose, Rossi: “Soddisfatto del lavoro di confronto con le diverse confessioni”

di Redazione #Toscana twitter@torinonewsgaia #Covid19   Sono riprese in tutta la Toscana durante questo fine ...

Spostamenti consentiti tra i comuni di Arezzo e Monte Santa Maria Tiberina (Pg). Comunicazione dei sindaci Ghinelli e Michelini. Via libera alle visite ai congiunti

di Redazione #Torino twitter@gaiaitaliacom #Arezzo   Il sindaco Alessandro Ghinelli e il sindaco di Monte ...

Mareggiate del 2018, fino al 19 giugno le domande per le imprese danneggiate  

di Redazione #Toscana twitter@firenzenewsgaia #Ambiente   Le imprese che hanno subito danni a causa delle ...

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi