HomeFirenzeInneggiò all'omicidio di Willie su Facebook: identificato. E' un 23enne residente a...

Inneggiò all’omicidio di Willie su Facebook: identificato. E’ un 23enne residente a Treviso

di Redazione #Firenze twitter@firenzenewsgaia #NoRazzismo

 

Si era nascosto dietro un profilo fake il 23enne residente a Treviso che, subito dopo l’omicidio di Colleferro – per il quale sono indagati i fratelli Bianchi e due loro amici – dove è stata tolta la vita al 21enne Willy Monteiro Duarte, deceduto a seguito della violenta aggressione subita, aveva esultato sui social con frasi che avevano sconcertato l’opinione pubblica tanto da provocare molteplici segnalazioni di protesta da parte di cittadini indignati.

Studente universitario, esperto di informatica, aveva “postato” il suo odio e la sua intolleranza razziale arrivando a definire “eroi” gli assassini per aver ucciso un giovane di colore, definendolo “scimpanzè”. Una vergogna nazionale. Il 23enne aveva creato un personaggio virtuale cui aveva dato il nome di Manlio Germano, il sottosegretario interpretato da Claudio Amendola nel film “Caterina va in città”.Il giovane si connetteva ai social network attraverso provider esteri, addirittura utilizzando tecniche di anonimizzazione in grado di mascherare le tracce informatiche della navigazione, convinto che sarebbe stato impossibile rintracciarlo.

Dopo una meticolosa indagine, la Polizia Postale di Roma e Latina con la collaborazione dei colleghi specialisti di Firenze e Venezia, è riuscita comunque a risalire all’autore che è stato rintracciato in un albergo fiorentino. Il giovane è stato deferito alla Procura della Repubblica di Latina che ha coordinato le complesse indagini informatiche. Un altro orribile prodotto dell’estrema destra razzista italiana.

Lo scrive in un post su Facebook, che pubblichiamo di seguito, il Commissariato di PS Online italiano.

 

IDENTIFICATO E DENUNCIATO DALLA POLIZIA POSTALE L’AUTORE DEL POST INNEGGIANTE ALLA UCCISIONE DI WILLY MONTEIRO DUARTE:…

Pubblicato da Commissariato di PS Online – Italia su Venerdì 18 settembre 2020

 

(18 settembre 2020)

©gaiaitalia.com 2020 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 





 

 

 

 




POTREBBERO INTERESSARTI
Pubblicità

ULTIME NOTIZIE

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: