Home / Firenze / Progetto Olimpiadi Bologna-Firenze 2032: Nardella e Bonaccini si incontrano a Palazzo Vecchio

Progetto Olimpiadi Bologna-Firenze 2032: Nardella e Bonaccini si incontrano a Palazzo Vecchio

di Redazione, #Firenze twitter@firenzenewsgaia #Olimpiadi2032

 

Un incontro per parlare di possibili sinergie tra Firenze e l’Emilia Romagna: è quanto si è svolto questa mattina a Palazzo Vecchio tra il sindaco di Firenze Dario Nardella, e il presidente della Regione, appena riconfermato, Stefano Bonaccini.

I due, spiegano da Palazzo Vecchio, hanno parlato di vari argomenti e si sono soffermati in particolare sul progetto delle Olimpiadi. Nardella e Bonaccini sono al lavoro per la costituzione del comitato promotore e il 5 marzo incontreranno a Roma il ministro dello Sport Vincenzo Spadafora.

 

(3 febbraio 2020)

@gaiaitalia.com 2020 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 

 




 

 




 

Comments

comments

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

x

Check Also

Firenze, inseguimento di un’auto rubata. Al volante un 14enne con a bordo altri due minorenni

di Redazione, #Firenze twitter@firenzenewsgaia #Cronaca   Folle inseguimento sui viali di Firenze nella serata di giovedì ...

Viareggio, a Torre del Lago al via la rimozione delle macerie dell’ex ristorante Lampara

di Redazione, #Viareggio twitter@firenzenewsgaia #Notizie   Lavori in corso sulla Marina di Torre del Lago: è ...

Arrestati a Prato due spacciatori, uno spacciava dentro un bar

di Redazione #Prato twitter@firenzenewsgaia #Cronaca   Due uomini di 35 e 36 anni sono stati ...

La Fiorentina soffre e perde con l’Atalanta

di F.F. #Fiorentina twitter@fiorentinanewsgaia #SerieA   L’Atalanta torna alla vittoria allo Stadio Franchi di Firenze ...

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi