Home / Firenze / Undici coltellate sul Lungarno. Un 32enne è in gravi condizioni

Undici coltellate sul Lungarno. Un 32enne è in gravi condizioni

di Redazione #Firenze twitter@firenzenewsgaia #Cronaca

 

Un egiziano 32enne è in prognosi riservata dopo essere stato aggredito sul Lungarno e colpito con undici coltellate nella serata del 26 dicembre, presumibilmente da un cittadino rumeno per questioni, pare, legate allo spaccio.

Aggressore e vittima sono noti entrambi alle forze dell’ordine. Il 32enne ha subito la perforazione di un polmone. I carabinieri sono intervenuti in Lungarno Santa Rosa, subito dopo i fatti, su richiesta del 118 intervenuto dopo l’aggressione.

 

(28 dicembre 2019)

©gaiaitalia.com 2019 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 





 

 

 

 

 

 

 

 

 




0Shares
0 0 0

Comments

comments

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

x

Check Also

E in Toscana Salvini ha pronta la clone di Borgonzoni: solo leggerissimamente più omofoba e integralista

di Giovanna Di Rosa #maiconsalvini twitter@firenzenewsgaia #Politica   Salvini è pronto in Toscana a ripetere ...

Adunata Nazionale degli Alpini: Viareggio candidata ad ospitarla

di Redazione #Viareggio twitter@firenzenewsgaia #Toscana   Incontro questa mattina nella sala di rappresentanza del palazzo ...

TPL, regione ha depositato esposto alla procura. Pronta anche la citazione in sede civile per danno economico

di Redazione #Firenze twitter@firenzenewsgaia #TPL   Questa mattina i legali della Regione Toscana hanno depositato ...

Incidente mortale sul lavoro a Prato. Il cordoglio dell’assessora Saccardi

di Redazione #Prato twitter@firenzenewsgaia #Lavoro   Purtroppo con la ripresa di tutte le attività sono ...

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi