HomenotizieArezzo, "Essere intersessuali: quando l'identità non è definibile". Il 10 novembre con...

Arezzo, “Essere intersessuali: quando l’identità non è definibile”. Il 10 novembre con Chimera Arcobaleno

di Redazione #Arezzo twitter@gaiaitaliacomlo #LGBTQI

 

Sabato 10 novembre incontro formativo oltre il binarismo di genere con l’attivista intersex Lillian Capuzzimato organizzato da Arcigay Arezzo nell’ambito del TransNovember 2018.

Cosa significa essere persone intersessuali? Quali sono le istanze, le difficoltà, le reali differenze tra una persona intersex e una persona che non lo è? 

Nell’incontro informativo e formativo organizzato da Chimera Arcobaleno Arcigay Arezzo previsto Sabato 10 novembre alle ore 17 presso la sede Arci Arezzo (via g. Garibaldi n. 135), proveremo a dare rispondere a queste domande e a fare luce su una realtà troppo spesso silenziata, con la presenza di Lillian Capuzzimato, in arte Alexi Paladino, fotografa, stampatrice fine arts e, prima di ogni altra cosa, attivista e persona intersex.

L’evento è inserito nel programma di TransNovember 2018, la rassegna di iniziative culturali organizzata nel mese del TDoR (20 novembre – Transgender day of remembrance) dedicata alle vittime della transfobia e realizzato dalla collaborazione di Chimera Arcobaleno Arcigay Arezzo, Movimento Pansessuale Arcigay Siena, Omphalos LGBTI Perugia e Arcigay Agorà Pesaro. Tutte le iniziative sono ad ingresso gratuito ed aperte a tutta la cittadinanza.




 

(8 novembre 2018)

©gaiaitalia.com 2018 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 





 


 

POTREBBERO INTERESSARTI
Pubblicità

ULTIME NOTIZIE

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: