Home / Arezzo / Arezzo, controlli della Polizia locale. Sanzione di mille euro per il conducente di un autocarro frigo

Arezzo, controlli della Polizia locale. Sanzione di mille euro per il conducente di un autocarro frigo

di Redazione, #Arezzo twitter@firenzenewsgaia #Notizie

 

La mattina di sabato 9 novembre gli agenti della Polizia Locale, nell’ambito delle attività di controllo su strada, hanno fermato in via Spinello, in centro storico ad Arezzo, un autocarro frigo. All’interno del mezzo era stipato circa un quintale di pesce destinato alla ristorazione. In seguito agli accertamenti, l’autocarro è risultato inidoneo al trasporto di prodotti congelati e nei confronti del guidatore è stata comminata la sanzione amministrativa prevista dalla normativa vigente, per un importo di circa mille euro.

 

(11 novembre 2019)

@gaiaitalia.com 2019 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 

 




 

 

 




 

0Shares
0 0 0

Comments

comments

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

x

Check Also

Così l’ex Sindaco Nogarin finirebbe alla corte di Virginia Raggi

di Giancarlo Grassi #Politica twitter@firenzenewsgaia #Livorno   Non pago della sua indimenticabile esperienza (per i ...

Allerta maltempo su tutta la Toscana fino alla serata del 21 giugno

di Redazione #Toscana twitter@firenzenewsgaia #Meteo   La sala operativa unificata della Regione ha emesso un codice ...

Ciclovie, oltre 8 milioni a Toscana dal Mit. Ceccarelli: “Più forza a nostra scelta di mobilità sostenibile e sicura”

di Redazione #Toscana twitter@firenzenewsgaia #Mobilità   “E’ un atto importante, che destina alla Toscana risorse ...

Alex Zanardi travolto in handbike: è gravissimo

di Redazione #AlexZanardi twitter@firenzenewsgaia #Cronaca   Il campione si è scontrato con un mezzo pesante ...

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi