Home / Arezzo / Arezzo ospita l’Annual Meeting della società Tosco Umbra di Chirurgia

Arezzo ospita l’Annual Meeting della società Tosco Umbra di Chirurgia

di Redazione, #Arezzo twitter@firenzenewsgaia #Notizie

 

Arezzo ospiterà il primo Annual Meeting della storica società Tosco Umbra di Chirurgia che dal 1934 annovera fra i propri associati i migliori chirurghi delle componenti sia Ospedaliere che Universitarie della Chirurgia della Toscana e dell’Umbria. Al convegno che si svolge sabato 14 dicembre presso l’Apoint Park Hotel di Arezzo, parteciperanno oltre cento professionisti provenienti da policlinici ed ospedali delle due regioni. Argomenti al centro della giornata di studi sono le “Innovazioni e consuetudini nel trattamento delle patologia della parete addominale”. L’evento è patrocinato dalla Regione Toscana, dal Comune di Arezzo, dall’Azienda Usl Toscana Sud Est e dall’Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri di Arezzo.

Il sindaco di Arezzo, Alessandro Ghinelli, ha sottolineato i punti di forza dell’iniziativa:

Questo meeting contribuisce a qualificare il settore sanitario che all’interno del sistema toscano, purtroppo, ha registrato negli ultimi anni un deterioramento nella qualità dei servizi ai cittadini. In secondo luogo, il convegno consolida il legame forte fra due regioni confinanti e “cugine” come la Toscana e l’Umbria. E infine, mi piace mettere in evidenza la grande attenzione dedicata ai giovani e alla loro formazione professionale.

Presidente del primo Annual Meeting della società Tosco Umbra di Chirurgia è Marco De Prizio, Direttore dell’Unità Operativa di Chirurgia Generale dell’Ospedale San Donato di Arezzo; queste le sue parole:

La patologia della parete addominale rappresenta oltre il 50% delle diagnosi che prevedono interventi chirurgici negli ospedali italiani, tuttavia non sempre è considerata per la sua reale complessità clinica. Per questo momenti di approfondimento e di confronto tra esperti sono molto utili. Condividere esperienze e conoscenze ci permette di poter offrire al paziente la soluzione più performante, efficace ed innovativa”.
Nel nostro meeting – dice De Prizio – una sessione è dedicata alla chirurgia robotica per questo tipo di patologie. L’ospedale San Donato di Arezzo fa già ogni anno circa cento interventi oncologici robotici. Dal 2020, quindi fra poche settimane, potremo utilizzare il nostro robot anche per le patologie dell’ernia e del laparocele, il nostro Ospedale diventerà uno dei primi centri in Toscana dove sarà possibile utilizzare questa soluzione sicuramente meno invasiva per il paziente.

Così spiega, invece, Maurizio Cesari, Presidente della società di Chirurgia e direttore dell’Unità Operativa di Chirurgia Generale dell’ospedale di Città di Castello:

La Tosco Umbra ha proprio lo scopo di favorire la condivisone di esperienze e processi innovativi fra i chirurghi delle due regioni per uniformare e livellare verso l’alto i trattamenti. E’ nata per questo nel 1934 a Firenze con la presidenza del professor Domenico Taddei, e ha sempre svolto egregiamente il suo lavoro. Attraverso incontri periodici favoriamo un confronto costante fra i professionisti delle nostre strutture sanitarie. Negli ultimi anni ci rivolgiamo con più attenzione ai giovani con incontri specifici a loro dedicati il venerdì pomeriggio.

Infine, le dichiarazioni di Antonio Taddei, professore Associato di Chirurgia presso la Chirurgia Epatobiliare dell’AOU Careggi di Firenze e membro della Tosco Umbra di Chirurgia:

La tendenza generale è stata sempre quella di incentivare i giovani Ricercatori. Proprio per questo il Consiglio Direttivo ha pensato di istituire un premio che rappresenti un concreto riconoscimento ad un giovane Chirurgo che saprà distinguersi nelle varie discipline con pubblicazioni scientifiche e video.

All’annual meeting – continua il professore- presentiamo la prima edizione del premio denominato ‘Young Surgeon Tosco Umbra’ che si concretizzerà negli incontri del prossimo anno. Al vincitore andrà un corso di formazione in chirurgia grazie al sostegno di due aziende che hanno creduto nel nostro progetto e che voglio ringraziare: la Ams Spa di Barberino Val d’Elsa in provincia di Firenze e la Convergenze Spa di Capaccio Pestum in provincia di Salerno.

Per partecipare al premio è necessario iscriversi alla società Tosco Umbra di Chirurgia. Gli interessati possono rivolgersi alla Segreteria: Executive Planning Srl, telefono 0577 982120 | mail info@executiveplanning.it.

 

 

(6 dicembre 2019)

@gaiaitalia.com 2019 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 

 




 

 

 




 

 

Comments

comments

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

x

Check Also

Grosseto, assenze cancellate sul registro di classe. Dieci liceali indagati

di Redazione, #Grosseto twitter@firenzenewsgaia #Cronaca   Pensavano di fare una ‘bravata’ violando con un trojan – in ...

Firenze, inseguimento di un’auto rubata. Al volante un 14enne con a bordo altri due minorenni

di Redazione, #Firenze twitter@firenzenewsgaia #Cronaca   Folle inseguimento sui viali di Firenze nella serata di giovedì ...

Viareggio, a Torre del Lago al via la rimozione delle macerie dell’ex ristorante Lampara

di Redazione, #Viareggio twitter@firenzenewsgaia #Notizie   Lavori in corso sulla Marina di Torre del Lago: è ...

Arrestati a Prato due spacciatori, uno spacciava dentro un bar

di Redazione #Prato twitter@firenzenewsgaia #Cronaca   Due uomini di 35 e 36 anni sono stati ...

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi