HomeArezzoSistema inclusione famiglie: Caritas e Comune insieme per il sostegno a chi...

Sistema inclusione famiglie: Caritas e Comune insieme per il sostegno a chi è in difficoltà

di Redazione #Arezzo twitter@gaiaitaliacomlo #Sociale

 

Caritas e amministrazione comunale ancora una volta insieme a sostegno della famiglie aretine. È quanto avviene grazie al progetto SIF, Sistema Inclusione Famiglie, un insieme di attività che gli operatori dell’associazione Sichem, braccio operativo della Caritas diocesana, svolgono a favore di chi ha delle criticità. Il Comune fa la sua parte, innanzitutto garantendo la collaborazione continua del Servizio Sociale, in secondo luogo con un contributo che va a integrare quanto messo a disposizione del progetto dalla Caritas stessa.

Passaggio “obbligato” del percorso è il Centro di ascolto diocesano presso la sede della Caritas in via Fonte Veneziana, aperto dal lunedì al venerdì. Qui le famiglie possono rivolgersi per essere eventualmente censite come “in situazioni di disagio”, sulla base dei dati e dei documenti forniti, per poi beneficiare di uno o più servizi del SIF. Nel 2016 sono state 468, nel 2017 sono state 365 e anche in quest’anno saranno tra le 300 e le 400.

Gli 80.000 euro complessivi che costituiscono il fondo del SIF sono utilizzati per l’acquisto di latte in polvere, pannolini, omogeneizzati e prodotti alimentari e per finanziare buoni spesa, il tutto da distribuire ai beneficiari.

 




 

(4 dicembre 2018)

©gaiaitalia.com 2018 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





POTREBBERO INTERESSARTI
Pubblicità

ULTIME NOTIZIE

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: