Home / notizie / Viareggio, a Torre del Lago al via la rimozione delle macerie dell’ex ristorante Lampara

Viareggio, a Torre del Lago al via la rimozione delle macerie dell’ex ristorante Lampara

macerie ex Lampara Marina Torre del Lagodi Redazione, #Viareggio twitter@firenzenewsgaia #Notizie

 

Lavori in corso sulla Marina di Torre del Lago: è partita nella mattinata di lunedì 10 febbraio la rimozione dei ruderi dell’ex Lampara, ristorante distrutto in un incendio il 5 marzo 2013.

L’area è in Viale Europa a Torre del Lago, e appartiene al patrimonio indisponibile dei beni immobili, data in concessione ad un privato; nel 2017 scaduta la concessione, la titolare ha fatto ricorso al Tar. Il giudizio è ancora pendente.

Per sette anni l’area è rimasta in condizioni di degrado, con materiali di scarto oltre ai resti dell’edificio distrutto. Ad aprile del 2019 il Comune aveva intimato al privato di ripristinare le condizioni di sicurezza e di pulizia. Poi, visto il perdurare della situazione, è intervenuto procedendo d’ufficio con successivo addebito al concessionario. L’ufficio tecnico ha quindi ottenuto perizia e affidamento per l’esecuzione dei lavori per una spesa complessiva di 35mila euro.

Materialmente si tratta di asportare il materiale bruciato e smaltirlo correttamente: ferro, legno, stracci, bottiglie e quant’altro. Poi la demolizione delle macerie e la loro rimozione. L’obiettivo è avere la zona pulita entro marzo. Così commenta il sindaco Giorgio Del Ghingaro:

Sono passati sette anni durante i quali la Marina di Torre del Lago ha dovuto subire l’offesa del rudere in bella vista. Procedure lunghe e farraginose, burocrazia che spesso blocca i lavori, pure tuttavia necessaria per garantirne trasparenza e corretto svolgimento.
Adesso finalmente siamo partiti – continua – e questo è il primo passo. Torre del Lago merita attenzione, l’estate è alle porte e presto i turisti affolleranno le nostre spiagge: la città sarà pronta ad accoglierli.

 

 

(11 febbraio 2020)

@gaiaitalia.com 2020 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 

 




 

 

 




 

Share and Enjoy !

0Shares
0 0 0

Comments

comments

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

x

Check Also

Strage dei Georgofili, online il 26 maggio per non dimenticare

di Redazione #Firenze twitter@firenzenewsgaia #Georgofili   Firenze non dimentica: nonostante l’impossibilità di ritrovarsi tutti insieme ...

Riprese le celebrazioni religiose, Rossi: “Soddisfatto del lavoro di confronto con le diverse confessioni”

di Redazione #Toscana twitter@torinonewsgaia #Covid19   Sono riprese in tutta la Toscana durante questo fine ...

Spostamenti consentiti tra i comuni di Arezzo e Monte Santa Maria Tiberina (Pg). Comunicazione dei sindaci Ghinelli e Michelini. Via libera alle visite ai congiunti

di Redazione #Torino twitter@gaiaitaliacom #Arezzo   Il sindaco Alessandro Ghinelli e il sindaco di Monte ...

Mareggiate del 2018, fino al 19 giugno le domande per le imprese danneggiate  

di Redazione #Toscana twitter@firenzenewsgaia #Ambiente   Le imprese che hanno subito danni a causa delle ...

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi