Home / Livorno / A Livorno la conferenza “Parità di Genere e Contrasto alla Violenza”

A Livorno la conferenza “Parità di Genere e Contrasto alla Violenza”

di Redazione #Livorno twitter@gaiaitaliacomlo #ParitàdiGenere

 

Nella bella cornice del locale “Da Qualche Parte” (ex Aquarius) in Viale Italia 28, si è tenuta la tavola rotonda “Parità di Genere e Contrasto alla Violenza”. L’iniziativa ha visto la folta partecipazione di importanti realtà cittadine: Ippogrifo-Centro Antiviolenza Giovanna Papucci; Agedo Presidente Carminiani; Greta Franchini; Ass.ne RANDI -Vitali Maria Teresa; Livorno Donna Salute e Cultura Presidente  Maria Rosaria Sponzilli; Comitato 2 ottobre- Patrizia Centi; SNOQ Livorno Se non ora quando -Silvia e Susanna Motroni; CGIL FP e Coordinamento Donne CGIL Letizia Carminiani e numerose esponenti del PD Locale.

La tavola rotonda ha visto la partecipazione dell’Avvocata Cristina Cerrai consigliera provinciale di Parità, che ha introdotto il dibattito delineando il profilo della situazione cittadina. Un quadro  purtroppo in linea con il resto del Paese. Una realtà che ha pagato un pesante tributo di vittime di femminicidio e vive una situazione di disagio dovuto alla violenza perpetrata nei confronti delle fasce deboli, con episodi di razzismo e bullismo frutto di stereotipi e luoghi comuni. Un contesto, anche quello locale, dove purtroppo si percepisce quella  fobia del diverso che viene sistematicamente diffusa dall’attuale governo, con l’adozione di discutibili provvedimenti. Dall’incontro  si é palesata  forte e chiara  la volontà  di “disinquinare” l’aria intossicata da rabbia, cinismo ed egoismo. Non è con la paura, la stigmatizzazione delle differenze e l’appiattimento delle storie che si progredisce, ma con la valorizzazione delle unicità, senza stereotipi e pregiudizi.

Dalle testimonianze dei partecipanti alla tavola rotonda è emersa la tangibile la  voglia di condividere una unitaria forma di contrasto a ogni tipo di violenza attraverso la cultura dell’inclusione e la lotta alle discriminazioni. La segreteria PD Unione Comunale Livorno continuerà, anche dopo questa iniziativa, a mantenere alta l’attenzione verso l’oscurantismo politico del  governo giallo verde. Il disegno di Legge  Pillon, le mozioni contro la L. 194 nonchè i tagli “lineari” a iniziative e tutele per le vittime messe in campo dai governi Letta, Renzi e Gentiloni negli ultimi anni per contrastare la violenza sulle donne, sono chiari segnali di una deriva  reazionaria  e conservatrice. Nessun passo indietro sui diritti conquistati! Parte dalle donne livornesi (ma anche dagli uomini) l’azione che vuole contrastare il vento nero che esce dalla bocca di Salvini. Il Pd cittadino ha organizzato  l’iniziativa lanciando un appello per un confronto paritario  a coloro che hanno scelto e scelgono di impegnarsi nella vita sociale, politica e amministrativa, attraverso realtà associative, esperienze civiche, sindacati, associazioni di categoria e partiti per preparare un progetto di governo della città, il più ampio e condiviso, in vista delle elezioni amministrative.

 




 

(4 dicembre 2018)

©gaiaitalia.com 2018 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 


 

Share and Enjoy !

0Shares
0 0 0

Comments

comments

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

x

Check Also

Strage dei Georgofili, online il 26 maggio per non dimenticare

di Redazione #Firenze twitter@firenzenewsgaia #Georgofili   Firenze non dimentica: nonostante l’impossibilità di ritrovarsi tutti insieme ...

Riprese le celebrazioni religiose, Rossi: “Soddisfatto del lavoro di confronto con le diverse confessioni”

di Redazione #Toscana twitter@torinonewsgaia #Covid19   Sono riprese in tutta la Toscana durante questo fine ...

Spostamenti consentiti tra i comuni di Arezzo e Monte Santa Maria Tiberina (Pg). Comunicazione dei sindaci Ghinelli e Michelini. Via libera alle visite ai congiunti

di Redazione #Torino twitter@gaiaitaliacom #Arezzo   Il sindaco Alessandro Ghinelli e il sindaco di Monte ...

Mareggiate del 2018, fino al 19 giugno le domande per le imprese danneggiate  

di Redazione #Toscana twitter@firenzenewsgaia #Ambiente   Le imprese che hanno subito danni a causa delle ...

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi