HomenotizieIl Capodanno di Firenze in 20 piazze. Tutti gli appuntamenti

Il Capodanno di Firenze in 20 piazze. Tutti gli appuntamenti

di Redazione, #Firenze twitter@firenzenewsgaia #Capodanno2020

 

La musica gospel sul sagrato del Duomo e il rap in piazza del Carmine. Le note dei giovani musicisti dell’Orchestra Giovanile Toscana Classica a bordo della tramvia. E poi le visite guidate al museo Novecento. Concerti, spettacoli, performance e musei aperti: 20 piazze per altrettanti eventi. Sarà un Capodanno “diffuso” quello con cui Firenze saluterà l’ultimo giorno dell’anno. Giovani e meno giovani, amici e famiglie con bambini: l’arte e la cultura saranno le protagoniste di questa notte speciale curata da “F-Light”, il Firenze Light Festival, che fino al 6 gennaio ridisegna il volto notturno della città con installazioni artistiche, proiezioni, giochi di luce ed eventi ispirati allo sbarco sulla luna, di cui ricorre il cinquantesimo anniversario.

Si comincia con il museo Novecento che dalle 10.00 alle 22.00 offrirà visite guidate al percorso museale a ingresso gratuito, invitando i partecipanti ad eleggere il desiderio dell’anno in una vera e propria cabina elettorale. Il desiderio vincitore sarà annunciato nei primi giorni di gennaio e l’esito sarà al centro di un progetto speciale del museo. Nel pomeriggio visite guidate al complesso e al carcere dellle Murate (dalle 17.00 fino alle 01.00) mentre la sera è in programma un concerto live di Baba Sissoko, uno dei maggiori esponenti di musica jazz ed etnica, e a seguire un dj set a cura del Caffè Letterario. Immancabile protagonista del Capodanno fiorentino il Salone dei Cinquecento, con un’esibizione dell’orchestra d’archi dei Contempoartensemble dalle 19.00 alle 20.30 (evento su prenotazione tel. 0552768224 e info@muse.comune.fi.it).

Numerose le piazze coinvolte, con proposte che spaziano dalla musica al light-show, all’intrattenimento per bambini. In piazza della Signoria, dalle 22.00 alle 01.00, il Cirk Fantastik in collaborazione con Cirko Vertigo realizzerà uno spettacolo di acrobatica e danza aerea, Vertigini Circensi, una performance di forte impatto visivo con proiezione di un video mapping sulla facciata di Palazzo Vecchio e l’accompagnamento di musiche ispirate alla luna. Soul, jazz, r&b sul sagrato di piazza San Lorenzo, dalle 22.00 alle 01.00 con grandi protagonisti italiani e internazionali, fra cui Eric B. Turner, un grande vocalist in stile gospel, blues, r&b, funk e jazz, che aprirà la serata. A seguire James Senese, storico sassofonista e vocalist per arrivare al countdown a cura di Alessandra Cafiero, ideatrice e conduttrice di progetti come “Scrittori in Jazz” e “Salotto Jazz”.

Il gosepl invade il sagrato di piazza Duomo, dalle 22.00 alle 01.00, con He made the moon and stars. Le esibizioni di due gruppi musicali si alterneranno con due reading lunari a cura di Fabrizio Checcacci mentre la presentazione e l’atteso countdown saranno affidati a Eva Edili, giornalista e speaker radiofonica. In piazza Poggi, dalle 22.00 alle 02.00, performance di musica dance, Dancing in the moonlight, con tre artisti molto diversi come Matthew Herbert, Interstellar Funk e Dukwa, accompagnati da installazioni di arti digitali e light design sulla facciata di Porta San Niccolò

Capodanno da 0 a 99 anni in piazza Santissima Annunziata: sul palco, dalle 22.00 alle 01.00, si alterneranno il toscanissimo Cristiano Militello, Lorenzo Baglioni, le parodie musicali de iMasa e un super gran finale con la musica dance suonata dal vivo dagli Eurotunz. In piazza del Carmine Capodanno sulla Luna: Radio Bruno porterà il rap di Mr.Rain e la star di X-Factor Martina Attili, e poi il cantautore fiorentino D’Iuorno, il set di DJ-V, Karaoke Contest e molto altro. L’Associazione Forme, dalle 18.00, darà vita a Logge in Festa coinvolgendo con una passeggiata lunare, per grandi e piccini, la Loggia del Grano, la Loggia del Pesce e la Loggia del Porcellino, dove fino a tarda notte si alternanno musica e dj-set.

A Santa Maria Novella nella sala del Turismo dalle 14.30 fino alle 21.00, sarà proiettata una selezione di film legati al tema che ispira Moon F-Light a partire dal classico “Viaggio nella Luna” di Georges Méliès per arrivare alle ultime produzioni dedicate al satellite lunare. Nel Chiostro Grande, invece, dalle 17.00 alle 22.00 letture, laboratori e spettacoli dedicati a famiglie e soprattutto a bambini e ragazzi di ogni età. Sul sagrato di Santa Maria Novella si potrà assistere, dalle 22.30 alle 01.00, a un concerto di musica classica sotto la direzione artistica del maestro Giuseppe Lanzetta con un repertorio dedicato ai più celebri walzer e polke della tradizione viennese e un omaggio speciale all’opera di Gioacchino Rossini e Ennio Morricone.

L’Oltrarno, dalle 18.00 alle 01.00, sarà attraversato da due marching band in stile New Orleans: la Zastava Orchestra dai suoni balcanici e popolari e i Pulsar, una giovane band. Anche la Fortezza da Basso, la più lunga pista artificiale di pattinaggio sul ghiaccio d’Europa, dalle 19.00 alle 02.00, vedrà musica, animazione e street food e, dalle 23.30, “La piazza che balla!” con dJ set Circo Nero. Musica anche in tramvia, sulla linea T1 e T2, dove dalle 19.00 alle 23.00 i passeggeri saranno allietati da complessi strumentali composti da giovani musicisti dell’Orchestra Giovanile Toscana Classica. Mentre a Scandicci, dalle 22.00 alle 01.00, la Bandabardò concluderà il suo tour in piazza della Resistenza.

Ztl, tramvia no stop e modifiche alla viabilità. Per l’ultimo giorno dell’anno tornano la ztl e la tramvia no stop. Confermato l’orario allungato per il servizio di sei linee Ataf e il potenziamento della presenza della polizia municipale, con 145 agenti a lavoro fra le 18 di martedì 31 dicembre e le 7.30 di mercoledì 1 gennaio. La ztl proseguirà no stop dalle 20 di martedì 31 dicembre alle 8 di mercoledì 1 gennaio con le modalità del provvedimento diurno e le porte telematiche rimarranno quindi in funzione. La tramvia viaggerà per tutta la notte fino alle 5 del mattino del primo gennaio, con una corsa ogni 10 minuti. Servizio garantito anche il 1 gennaio con una frequenza che, in diverse fasce orarie, sarà di un tram ogni 7-11 minuti. Aperti e in funzione anche i parcheggi scambiatori di Villa Costanza, al capolinea della T1 Leonardo, e Guidoni, in corrispondenza della fermata omonima della T2 Vespucci.

 

 

(30 dicembre 2019)

@gaiaitalia.com 2019 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 

 




 

 

 




 

POTREBBERO INTERESSARTI
Pubblicità

ULTIME NOTIZIE

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: