Home / Livorno / Il Toscana Pride a Livorno è rinviato al 2021 “Dal 20 al 26 giugno un calendario di eventi on line in attesa del Global Pride”

Il Toscana Pride a Livorno è rinviato al 2021 “Dal 20 al 26 giugno un calendario di eventi on line in attesa del Global Pride”

di Redazione #LGBTI twitter@firenzenewsgaia #Livorno

 

“L’emergenza sanitaria che stiamo vivendo ci chiede senso di responsabilità e di appartenenza ad unica grande comunità solidale. Per questo abbiamo deciso di rimandare la parata del Toscana Pride al prossimo anno, perché siamo consapevoli che in questo momento non ci sono le condizioni per vivere la parata in sicurezza e in un clima di serenità e di festa”.

Con queste parole il presidente del Comitato Toscana Pride Luca Dieci annuncia la decisione presa nei giorni scorsi dalle associazioni che organizzano la manifestazione dell’orgoglio LGBTQIA+* in Toscana, di rimandare al 2021 il grande evento che si sarebbe dovuto svolgere il prossimo 20 giugno a Livorno.

La città di Livorno – aggiunge Luca Dieciresta la città che ospiterà la parata del Toscana Pride nel 2021. Per quest’anno, invece, sarà un’altra la modalità con cui celebreremo la visibilità delle persone gay, lesbiche, bisex, trans*, intersex, queer, asessuali in attesa della notte che ha cambiato la nostra vita: la notte tra il 27 e il 28 giugno 1969 in cui è avvenuta la rivolta di Stonewall. Per celebrarla dal 20 al 26 giugno riempiremo il palinsesto dei nostri canali social (Fb e IG) di dirette, laboratori on line, challenge, dj set che ci faranno sentire unite e uniti come comunità. Saremo connessi/e e presenti in un’unica grande piazza virtuale per affermare che le battaglie per i diritti delle persone LGBTQIA+* non vanno in quarantena. Noi ci siamo e non ci fermiamo, a maggior ragione, in questo momento di difficoltà e reclusione forzata, che per molte persone della nostra comunità si traduce in una maggiore esposizione alla violenza e alla discriminazione, nella perdita di lavoro e di sicurezze, nello scivolamento nella marginalità e nella povertà, nell’accesso limitato ai servizi e alle terapie”.

Infine, il Toscana Pride aderirà al Global Pride, il primo Pride online organizzato da EPOA e Interpride, il 27 giugno. Una maratona di eventi che potremmo vivere da casa e seguire in streaming. Un modo per tenere accesa l’attenzione sulle rivendicazioni che i Pride portano con sé e far sentire la comunità arcobaleno internazionale un’unica grande famiglia. Info su www.toscanapride.eu.

 

(9 aprile 2020)

©gaiaitalia.com 2020 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 





 

 

 

 

 

 

 

 




0Shares
0 0 0

Comments

comments

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

x

Check Also

Così l’ex Sindaco Nogarin finirebbe alla corte di Virginia Raggi

di Giancarlo Grassi #Politica twitter@firenzenewsgaia #Livorno   Non pago della sua indimenticabile esperienza (per i ...

Allerta maltempo su tutta la Toscana fino alla serata del 21 giugno

di Redazione #Toscana twitter@firenzenewsgaia #Meteo   La sala operativa unificata della Regione ha emesso un codice ...

Ciclovie, oltre 8 milioni a Toscana dal Mit. Ceccarelli: “Più forza a nostra scelta di mobilità sostenibile e sicura”

di Redazione #Toscana twitter@firenzenewsgaia #Mobilità   “E’ un atto importante, che destina alla Toscana risorse ...

Alex Zanardi travolto in handbike: è gravissimo

di Redazione #AlexZanardi twitter@firenzenewsgaia #Cronaca   Il campione si è scontrato con un mezzo pesante ...

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi