HomenotizieLa Destra di governo a Pistoia come il M5S a Roma: "bucati"...

La Destra di governo a Pistoia come il M5S a Roma: “bucati” i bandi regionali

di Gaiaitalia.com, #Pistoia twitter@gaiaitaliacomlo #Politica

 

 

Il M5S delle occasioni perse che malgoverna Roma fa scuola e la destra al potere a Pistoia raccoglie il guanto di sfida imitandone le gesta. L’Amministrazione della giunta della bella città toscana, al potere dallo scorso giugno, è riuscita a perdere un bando regionale per lo sport che la Regione Toscana aveva prorogato da giugno al 30 settembre proprio per facilitare le nuove amministrazioni. Nei giorni scorsi sono usciti i risultati del bando, che vedono vari Comuni del pistoiese aver ottenuto i cofinanziamenti, ma non il capoluogo di provincia Pistoia.

E’ ironico il commento del capogruppo PD in consiglio comunale Tripi che aveva sollecitato la partecipazione al bando regionale per lo sport per non perdere i finanziamenti: “A suo tempo mi si rispose che non c’erano soldi né progetti e la colpa era di chi c’era prima. Mi si accusò di strumentalità, invece abbiamo perso un’occasione. C’è chi con qualche migliaio di euro ha potuto avere contributi per attrezzature sportive o piccole manutenzioni. Con uno sforzo davvero minimo avremmo potuto risolvere qualche piccolo problema. Spiace avere ragione a posteriori: evidentemente la concretezza si sbandiera solo quando conviene”.

Evidentemente, aggiungiamo noi, il malgoverno del M5S fa scuola.





(16 novembre 2017)

©gaiaitalia.com 2017 – diritti riservati, riproduzione vietata

 



 

 

POTREBBERO INTERESSARTI
Pubblicità

ULTIME NOTIZIE

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: