HomeLivornoLibertà Eguale “Nino Tonziello” di Livorno, incontro il 13 dicembre con Agostino...

Libertà Eguale “Nino Tonziello” di Livorno, incontro il 13 dicembre con Agostino Riitano

di Redazione #Livorno twitter@firenzenewsgaia #Politica

 

L’associazione di cultura politica Libertà Eguale “Nino Tonziello” di Livorno organizza per venerdì 13 dicembre alle ore 17.30 presso il Teatro Lazzeri, Via del Fante n .5, Livorno, un incontro dal titolo “Narrare i territori. Storie di impresa e immaginazione. Cultura, fiducia e co-creazione come volano per le imprese culturali del territorio”.

L’incontro si aprirà con la presentazione del libro “Artigiani dell’Immaginario” di Agostino Riitano. Agostino Riitano, Project Manager Supervisor di Matera 2019​ Capitale Europea della Cultura e co-progettista di Tirana Capitale Europea della Cultura 2022, vesuviano di origine, nomade per vocazione e manager per attitudine, sperimenta modelli di rigenerazione urbana mediante la valorizzazione del patrimonio culturale e delle imprese creative, attivando processi di co-creazione e progetti d’innovazione sociale. A partire dall’esperienza di Matera 2019, fornisce una risposta tracciando il profilo di una nuova comunità di innovatori sociali e culturali “al lavoro per modificare il mondo”.

Un racconto dedicato alla cultura e alla creatività e alla loro capacità di creare soft economy – un neologismo coniato per indicare un’economia che punta sulla qualità valorizzando l’identità delle comunità e dei territori, rispettando l’ambiente e incorporando bellezza.

Ne discuteranno con lui Antonella Capitanio, storica dell’arte, docente all’Università di Pisa, si occupa in particolare di arti applicate e design. Convinta che occorra comunque essere nel proprio spazio-tempo, ama frequentare i linguaggi della contemporaneità e continua a dedicare attenzione alle realtà d’arte del territorio, e Massimo Paganelli, già Dirigente allo spettacolo della Regione Toscana, Direttore del Teatro Metastasio e di Armunia, docente di Economia e gestione delle Imprese Culturali all’Università di Pisa. Conosciutissimo al grande pubblico anche per il suo cammeo nella fortunata serie italiana I delitti del BarLume .

Le riflessioni finali ai rappresentanti del territorio per l’amministrazione nell’assessore Rocco Garufo, Assessore al Commercio, Artigianato e Turismo del Comune di Livorno. Modera l’incontro Elina Pellegrini dell’esecutivo di Libertà Eguale Livorno e project manager delle performing arts.

L’associazione di cultura politica Libertà Eguale “Nino Tonziello” Livorno crede che sia fondamentale una riflessione di questo livello in un momento in cui la città di Livorno si candida a Capitale Italiana della Cultura 2021. Quale migliore momento attraverso la narrazione di Matera 2019: offrire ai cittadini la possibilità di apprendere best practices virtuose che ci auspichiamo potranno ispirare le politiche culturali della città.

 

(10 dicembre 2019)

©gaiaitalia.com 2019 – diritti riservati, riproduzione vietata

 




 

 

 

 

 

 

 




POTREBBERO INTERESSARTI
Pubblicità

ULTIME NOTIZIE

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: