HomenotizieMatteo Renzi, sul Covid: "Stop catastrofismo, diffondere solo dati terapie intensive"

Matteo Renzi, sul Covid: “Stop catastrofismo, diffondere solo dati terapie intensive”

di D.S.

Il presidente di Italia Viva, nella sua newsletter settimanale, se la prende con chi si avventura “in previsioni catastrofiste” ricordando che un simile atteggiamento “fa del male al Paese. E non dice la verità”.

Per Matteo Renzi “la verità è molto semplice. A fine marzo 2020 c’erano più di 80mila contagiati e 4.000 persone in terapia intensiva. Oggi i contagiati sono oltre venti volte quelli di allora: in Italia sono oltre 1milione e 600mila. Ma le terapie intensive non sono venti volte più occupate, anzi. Oggi i posti occupati in terapia intensiva sono 1.499. Che significa? Che il vaccino salva la vita”.

Con la lapidaria affermazione Matteo Renzi, ripreso anche dall’Adnkronos, chiude il suo intervento sulla e-news che è un po’ organo informativo per gli iscritti al sito web matteorenzi.it.

 

(9 gennaio 2022)

©gaiaitalia.com 2022 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 

 



POTREBBERO INTERESSARTI
Pubblicità

ULTIME NOTIZIE

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: