HomenotiziePd Pistoia: candidature unitarie di Trallori e Bozzaotre

Pd Pistoia: candidature unitarie di Trallori e Bozzaotre

di Gaiaitalia.com, #Pistoia

 

 

Nella serata del 2 ottobre scorso sono state depositate alla sede del Partito Democratico pistoiese, alla Casa del Popolo di Bonelle, le firme per le candidature a segretario comunale e provinciale per i futuri congressi locali. I rinnovi delle cariche interne al partito pistoiese riguarderanno tutti i livelli, dai circoli fino alla guida dell’intera federazione provinciale. Nella gran parte dei casi i partiti cittadini presenteranno candidature unitarie, a tal proposito risaltano quelle di Maurizio Bozzaotre, avvocato e componente dell’Assemblea provinciale PD, e dell’uscente segretario provinciale, Riccardo Trallori.

“Non posso che esprimere soddisfazione – dichiara Bozzaotre – e ringraziare tutti gli amici e compagni del PD di Pistoia, non solo per il sostegno e l’incoraggiamento nei miei confronti, ma soprattutto perché ritengo un’ottima notizia che nella nostra città si vada a un congresso unitario. Per quanto mi riguarda, posso solo sperare di essere all’altezza di un compito tanto prestigioso quanto impegnativo. La pesante sconfitta alle amministrative del giugno scorso deve indurci a riflettere su quanto accaduto, nella prospettiva di ripartire col piede giusto. E proprio in questa ottica dobbiamo far sì che questo congresso sia l’occasione di una riflessione seria e non di circostanza. Come principale forza di opposizione abbiamo il dovere di elaborare una proposta politica e programmatica che rappresenti la sintesi di una visuale collettiva nel solco della inclusività, efficienza amministrativa ed elevata qualità della vita. Dobbiamo cominciare fin da subito, a partire proprio da questa occasione congressuale. Per questo, l’auspicio è che questo nostro Congresso possa essere bello e partecipato. Lo dobbiamo, oggi più che mai, al nostro popolo e alla nostra città”.

A seguito dei recenti risultati delle elezioni amministrative nella provincia di Pistoia, lo stesso risultato raggiunto nel Comune capoluogo è stato realizzato anche per la federazione, con la ricandidatura unitaria del ventottenne pistoiese Riccardo Trallori. “Le sconfitte di Pistoia, Serravalle, Abetone Cutigliano, hanno portato a riflessioni profonde all’interno del partito e sul ruolo di quest’ultimo nei confronti della società pistoiese – afferma Trallori – il lavoro che avevo iniziato lo scorso luglio in Direzione provinciale del partito proseguirà anche nelle prossime settimane e mesi. Aver raggiunto un’unica candidatura è risultato straordinario, dato dall’impegno di tutti, che mette al centro il senso di responsabilità di un gruppo dirigente che dovrà rimboccarsi le maniche, fianco a fianco, per rimettere in campo la propria sfida riformista. Lo faremo con umiltà ma anche con forza, e soprattutto con l’aiuto di tutti i nostri iscritti ed elettori”.

I congressi di circolo, di unione comunale e provinciale si svolgeranno dal 12 al 22 ottobre in tutta la provincia di Pistoia e l’assemblea provinciale si terrà entro il 26 ottobre.

Così un comunicato stampa del PD di Pistoia giunto in redazione e che pubblichiamo integralmente.





(4 ottobre 2017)

©gaiaitalia.com 2017 – diritti riservati, riproduzione vietata

 



 

POTREBBERO INTERESSARTI
Pubblicità

ULTIME NOTIZIE

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: