Home / Cronaca Firenze & Toscana / Ritrovato a Livorno il bambino di un mese rapito a Pisa

Ritrovato a Livorno il bambino di un mese rapito a Pisa

di Redazione #Toscana twitter@firenzenewsgaia #Cronaca

 

E’ stata la madre a portare via il bambino dal centro affidi di pisa che lo ospitava su ordine del Tribunale, tramite i servizi sociali. Il piccolo, appena un mese di vita, è stato ritrovato dalla Polizia. Era insieme ai genitori a Livorno, dalla polizia.

Il padre e la madre, lei italiana 38 anni, lui un trentenne nordafricano, rischiano ora l’accusa di sottrazione di minore contravvenendo pesantemente alla misura imposta dal tribunale alla madre di vedere il suo bambino solo in luoghi e orari prestabiliti, come già accaduto per i figli più grandi.

 

(31 agosto 2019)

©gaiaitalia.com 2019 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 


 

 




Comments

comments

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

x

Check Also

Firenze si candida a Capitale italiana del libro

di Redazione #Firenze twitter@firenzenewsgaia #Cultura   Settanta libreria sul territorio, un piano di sostegno all’editoria ...

Teatro di Rifredi #Inscena “La Scortecata” dal 20 al 22 febbraio

di Redazione #Firenze twitter@firenzenewsgaia #TeatrodiRifredi   Dopo due anni di successi e tournées in Europa, ...

La Fiorentina strapazza la Sampdoria: 5-1 a Marassi

di F.F. #Fiorentina twitter@firenzenewsgaia #SerieA   La Fiorentina stravince in casa di una Sampdoria devastata dalle ...

Firenze, denunciato il ragazzo che rubò la targa delle vittime dei Georgofili durante Capodanno

di Redazione, #Firenze twitter@firenzenewsgaia #Cronaca   Ha 22 anni il ragazzo di Sarzana che, nei giorni ...

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi