Home / notizie / Viareggio: nasce il comitato viareggino di Italia Viva: ma c’era già

Viareggio: nasce il comitato viareggino di Italia Viva: ma c’era già

di Redazione #Viareggio twitter@firenzenewsgaia #Politica

 

Si è costituito nella mattinata del 13 gennaio il Comitato di Viareggio di Italia Viva, promosso dall’avvocato David Zappelli, capogruppo in Consiglio comunale della Lista Del Ghingaro.

«Sono convinto sostenitore del sindaco Giorgio Del Ghingaro – dichiara Zappelli – e per le prossime amministrative il Comitato Viareggio Viva ne promuove la conferma a sindaco come adesso ne sostiene l’azione Amministrativa. La Lista Del Ghingaro, di cui sono rappresentante e capogruppo in Consiglio Comunale, alla scorsa tornata elettorale riscosse moltissimo favore, con 4218 voti (uno scarto di soli 151 voti dal PD): in sostanza il 16,32% dei votanti. Risultato che corrisponde all’attuale importante presenza in Consiglio, con 7 consiglieri di Maggioranza su 24 totali».

Un gruppo di persone motivate, impegnate anche professionalmente nella città e un comitato per proporre un’alternativa vera e seria all’interno di un Centrosinistra viareggino dilaniato da correnti, spesso rappresentate da una sola persona, ancorate al passato di Viareggio, sia per responsabilità oggettive legate al dissesto che ha ferito la nostra comunità, sia per attuale modalità operativa. Passato che tutta la città vuole dimenticare. Il comitato Viareggio Viva è ovviamente disponibile al confronto, purché sia costruttivo: a giorni un incontro pubblico per presentare ufficialmente Viareggio Viva. Temi, progetti, aspettative, restando sui fatti senza perdersi in chiacchere inutili. La concretezza è ciò che chiede Matteo Renzi ai suoi comitati: concretezza che da sempre caratterizza l’azione amministrativa di Giorgio Del Ghingaro. Lavorare insieme, consapevoli della nostra forza e anche del lavoro che c’è da fare. Non contro qualcuno ma per Viareggio.

Pronta è la replica del comitato di Italia Viva che a Viareggio c’era già. Replica che arriva attraverso un comunicato stampa.

Leggiamo con sorpresa che il feroce anti-renziano David Zappelli (numerose le sue esternazioni in tal senso degli ultimi anni), ha fondato un comitato Italia Viva a Viareggio. Tale comitato non risulta nella pagina ufficiale di Italia Viva ma noi siamo ugualmente contenti che un consigliere comunale di Viareggio riveda le sue opinioni e si esprima a favore del nuovo raggruppamento politico legato a Matteo Renzi. Anche se è evidente che non può essere lui, l’ultimo arrivato, a dare la linea al partito e a indicare un candidato sindaco. Ci chiediamo poi se Zappelli è al corrente del fatto che a Viareggio esiste da mesi un altro comitato, fondato da Rossella Martina, con numerosi iscritti, che si sono incontrati e hanno discusso e che hanno scelto di partecipare alla coalizione civica appoggiata anche, oltre che da Viareggio Italia Viva, dal Partito Democratico, Art. Uno, Sinistra Italiana e altri. “I coordinatori dei comitati si ritroveranno già nei prossimi giorni con i responsabili regionali e quando sarà stato definito un assetto interno al partito saranno definite le scelte nelle varie realtà locali compresa Viareggio”. Così chiude la questione Stefania Saccardi, assessore regionale alla Salute nonché responsabile di Italia Viva per la Toscana. Mentre i coordinatori dei comitati versiliesi invitano tutti coloro che vogliono far parte di Italia Viva a partecipare alle riunioni del partito senza lasciarsi andare a dichiarazioni personali che possono solo creare confusione e ambiguità”.

Poi ci si chiede perché la gente di certa politica non ne può più.

 

 

(13 gennaio 2020)

©gaiaitalia.com 2020 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 

 

 




 

 

 

 

 

 

 

 

 




Share and Enjoy !

0Shares
0 0 0

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

x

Check Also

Gestire gli open data sulla ricerca, la Toscana diventa un modello nazionale

di Redazione #Toscana twitter@firenzenewsgaia #Ricerca   La gestione dei dati sulla ricerca in formato aperto ...

Coronavirus e sicurezza sul lavoro, regole aggiornate alla luce di Dpcm e ordinanze regionali

di Redazione #Toscana twitter@firenzenewsgaia #Coronavirus   Con la ripresa di tutte le attività lavorative, agli ...

Pistoia – Dialoghi sull’uomo: il festival entra nelle nostre case nei giorni 22, 23 e 24 maggio 2020

di Redazione #Pistoia twitter@firenzenewsgaia #Cultura   Il festival di antropologia del contemporaneo Pistoia – Dialoghi ...

Maltempo, codice giallo per pioggia e temporali su centro e sud della Toscana fino alla mezzanotte del 19 maggio

di Redazione #Toscana twitter@firenzenewsgaia #Meteo   Codice giallo per pioggia e temporali anche forti sul ...

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi