Home / Firenze Spettacoli / Tatro di Rifredi #Inscena “Vecchia sarai tu!” di e con Antonella Questa

Tatro di Rifredi #Inscena “Vecchia sarai tu!” di e con Antonella Questa

di Redazione #Firenze twitter@firenzegaianews #Inscena

 

In un’epoca in cui invecchiare sembra un cedimento inaccettabile, come viviamo oggi l’età che avanza? Abbiamo ancora il diritto di invecchiare? In una società in cui la vecchiaia è diventata un vero e proprio tabù e le persone anziane sono sempre più relegate ai margini, “Vecchia sarai tu!” ci regala un altro punto di vista. Con fresca, veloce, consapevole teatralità, e con una buona dose di ironia, Antonella Questa, al Teatro di Rifredi da giovedì 12 a sabato 14 dicembre, si cala nei panni di nonna, nuora e nipote per declinare un tema complesso: il passare del tempo. Il titolo è a doppio senso, la reazione di rimbalzo a quello che si considera un insulto, “vecchia sarai tu!”, ma che implica anche una constatazione, un dato di fatto, ovvero che un domani anche tu sarai vecchia.
Tre generazioni a confronto offrono un ritratto divertente e amaro sullo scorrere del tempo: nonna Armida, chiusa in un ospizio contro la propria volontà e determinata a tornare alla vita di sempre e dal suo amato Carmé; sua nuora Sabine che vive con ansia lo scorrere degli anni ed è costantemente impegnata a fermare il presente sul proprio corpo e l’insofferente nipote Monica che giovane lo è davvero, ma si sente già vecchia. Un monologo  che con leggerezza e sensibilità porta a riflettere su quanto la vecchiaia possa anche essere un dono e regalare ancora momenti ricchi e belli.

In occasione delle recite dello spettacolo, sabato 14 dicembre alle ore 18 verrà presentato il libro “Questa sono io” due drammaturgie di Antonella Questa. Il libro, edito da Caracò e inserito nella  collana Teatro di Carta diretta da Emanuele Tirelli, include Vecchia sarai tu! e Svergognata, due testi che raccontano, con un piglio umoristico e amaro, l’animo, il corpo e la vita delle donne in diversi periodi della loro esistenza. Antonella Questa vive e lavora in Italia e in Francia. In Tv ha partecipato a La fattoria dei comici di Serena Dandini. Traduce e promuove testi di drammaturgia contemporanea francese. Autrice e regista di cortometraggi comici, per il teatro ha firmato spettacoli di impegno civile: Il rapporto Lugano, Dora Pronobis. Al Teatro di Rifredi l’abbiamo vista in Stasera Ovulo (Premio Calandra 2009 come Miglior Spettacolo e Miglior Interprete), Vecchia sarai tu! (Premio Museo Cervi 2012; Calandra 2012 come Miglior Spettacolo, Interprete e Regista), Svergognata, Wonder Woman (con Giuliana Musso e Marta Cuscunà), Un sacchetto d’amore e Infanzia Felice.

 

da giovedì 12 a sabato 14 dicembre ore 21
La Q-Prod – Pupi e Fresedde Teatro di Rifredi
VECCHIA SARAI TU!
di e con Antonella Questa
regia Francesco Brandi
coreografie Magali B. “Compagnie Madeleine&Alfred”
disegno luci Carolina Agostini

 

Informazioni: 0554220361 | www.toscanateatro.it.

 

 

(10 dicembre 2019)

©gaiaitalia.com 2019 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 





 

 

 

 

 

 

 

 




0Shares
0 0 0

Comments

comments

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

x

Check Also

La musica protagonista: in rete il concorso internazionale di Scandicci e l’orchestra di Remuto: il 1° giugno alle 18

di Redazione #Firenze twitter@firenzenewsgaia #Musica   Vigilia della Festa della Repubblica in musica … on ...

Coronavirus: 4 nuovi casi, 4 decessi e 55 guarigioni

di Redazione #Toscana twitter@firenzenewsgaia #Coronavirus   Sono 10.104 in tutta la Toscana le persone risultate ...

L’ex eurodeputato della Lega arrestato per furto

di Redazione #Maiconsalvini twitter@firenzenewsgaia #Maiconlalega   E’ quasi inspiegabile questa tendenza all’essere mariouoli dopo avere ...

Renzi e Salvini: quando un Matteo tira l’Altro

di Giancarlo Grassi #ItaliaViva twitter@firenzenewsgaia #Maiconsalvini   Non c’ha fatto una gran figura Matteo Renzi nella faccenda ...

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi