Home / Firenze Spettacoli / Teatro di Rifredi #Inscena “Ballantini & Petrolini. Dal 16 al 19 gennaio

Teatro di Rifredi #Inscena “Ballantini & Petrolini. Dal 16 al 19 gennaio

foto: Pino Le Pera

di Redazione #Firenze twitter@firenzenewsgaia #Inscena

 

Il celebre trasformista Dario Ballantini, volto storico di Striscia la notizia presenta al Teatro di Rifredi, dal 16 al 19 gennaio, un cavallo di battaglia del suo repertorio giovanile: “Ballantini & Petrolini”, uno spettacolo dedicato al grande Ettore Petrolini.

Con la consueta maniacale ostinazione per il totale camuffamento Ballantini, che si trucca a vista utilizzando il palcoscenico come un camerino aperto al pubblico, fa rivivere, in una versione più aderente possibile all’originale, sette personaggi creati dal grande comico romano: Gigi Il Bullo, Salamini, la Sonnambula, Amleto, Nerone, Fortunello e Gastone. Tra un personaggio e l’altro l’artista livornese spiega al pubblico l’importanza del recupero di una memoria culturale collettiva poiché solo conoscendo la comicità del passato si possono costruire le basi per una nuova. Ettore Petrolini può essere infatti considerato il precursore di tutta la comicità italiana, compresa  quella attuale, per la versatile creazione di personaggi che sono stati anche di ispirazione per molti grandi interpreti della scena italiana. Il commento musicale e la riproposizione dei successi di Petrolini sono affidati al virtuoso fisarmonicista e compositore Marcello Fiorini che ne ha curato anche gli arrangiamenti. La regia, dopo il successo dello spettacolo “Da Balla a Dalla – Storia di un’imitazione vissuta” tutt’ora in scena nei teatri, è affidata a Massimo Licinio.

Figlio e nipote d’arte, il livornese Dario Ballantini alterna la sua carriera di pittore e trasformista comico dal 1984 anno in cui consegue il diploma di maturità artistica. Di lui Antonio Ricci, l’ideatore di Striscia la notizia, ha scritto “doppio, multiplo di se stesso, invasato, posseduto e possessore, fosco e candido, inquietante sempre”. Mentre Achille Bonito Oliva lo ha definito “una scultura vivente che con le sue trasformazioni attua una personale forma di arte del corpo”.

Fino al 31 gennaio una personale di Dario Ballantini, “Esistenze Inafferrabili“, sarà in mostra alla Galleria La Fonderia (Via della Fonderia, 42R, Firenze). Una selezione di opere realizzate ad acrilico su tela, carta intelata e tavola, frutto della sperimentazione stilistica dell’ultimo decennio. Opere che presentano come tema fondante la condizione esistenziale dell’essere umano.

 

da giovedì 16 a domenica 19 gennaio
feriali ore 21 – domenica ore 16:30
BALLANTINI & PETROLINI
atto unico tratto dalle opere di Ettore Petrolini
scritto e interpretato  da Dario Ballantini
alla fisarmonica Marcello Fiorini
regia  Massimo Licinio
scenografia Sergio Billi | costumi Dario Ballantini e Nadia Macchi

 

Info: tlf 0554220361 |  www.toscanateatro.it.

 

(14 gennaio 2020)

©gaiaitalia.com 2020 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 





 

 

 

 




0Shares
0 0

Comments

comments

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

x

Check Also

Allerta meteo sulla Toscana fino alla mezzanotte del 23 settembre

di Redazione #Toscana twitter@firenzenewsgaia #Maltempo   Un’area depressionaria in quota favorisce l’arrivo di aria umida ...

Susanna Ceccardi: “Abbiamo perso, ma a quelli che hanno vinto diciamo che si può anche perdere”

di Daniele Santi #Lopinione twitter@firenzenewsgaia #Politica   La Toscana ha perso una possibile presidente di ...

Giani è presidente della Toscana con il 48,6 dei voti e succede a Rossi

di Redazione #Elezioni2020 twitter@firenzenewsgaia #Toscana   Quando mancano meno di un migliaio di sezioni il ...

Dopo l’Emilia Romagna il grande Matteo Salvini si suicida anche in Campania, Puglia e Toscana

di Giancarlo Grassi #Lopinione twitter@firenzenewsgaia #Toscana   L’uomo del 7-0 ha fallito. Propaganda e vita ...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi