Home / Firenze Spettacoli / Teatro di Rifredi #Inscena la grande Lucia Poli

Teatro di Rifredi #Inscena la grande Lucia Poli

di Redazione #Inscena twitter@firenzegaiaital #LuciaPoli

 

 

Andrà in scena al Teatro di Rifredi, dal 28 al 31 marzo (feriali ore 21, domenica ore 16:30), “Animalesse” un curioso gioco zoologico dove gatte, topastre, asine, scarafaggette, bestiole, bestiacce e bestioline, tutte rigorosamente al femminile, parlano allegramente e si raccontano in tutta libertà.  A dar voce e corpo alle “animalesse”, in questo stravagante monologo dalle mille protagoniste, è il talento eclettico e magnetico di Lucia Poli, che si trasforma in mille corpi e mille voci: dal sussurro sommesso al vocione grottesco, la sua potenza affabulatoria non lascia scampo, e trascina lo spettatore in una bizzarra e rocambolesca esplorazione dell’universo “in rosa”, secondo una consuetudine cara all’attrice fiorentina. Un divertissement eccentrico e raffinato che percorre, zampettando qua e là, la poesia e la prosa del Novecento.

Stefano Benni apre e chiude lo spettacolo: all’inizio con due brevi poesie surreali e alla fine con un racconto dalle pennellate fulminanti sul mondo contemporaneo. C’è poi la zampata beffarda di un grande autore toscano come Aldo Palazzeschi che ha dedicato tante novelle e poesie agli animali domestici, descrivendoli dotati di vizi e di virtù simili a quelli umani. Segue l’inquietante scrittura di Patricia Highsmith, una giallista di razza che in alcuni racconti si mette dal punto di vista dell’animale che osserva l’uomo, spiazzando completamente il lettore e in questo caso lo spettatore. Numerose figure di animali popolano la produzione letteraria e pittorica di Leonora Carrington: qui, in un suo breve racconto, la lotta al conformismo diventa eccesso fantastico facendo piombare l’atmosfera in un vero e proprio noir.

Rita Tumminia, con il suo organetto, accompagna  e commenta molte di queste narrazioni; momenti di intermezzo in assoluta autonomia, con l’interpretazione e l’arrangiamento di canzoni famose che ci ricordano qualche animaletto. L’impianto visivo dello spettacolo è affidato al pittore, scenografo e visual-artist Giuseppe Ragazzini che ha elaborato disegni e animazioni originali.

 

 

da giovedì 28 a domenica 31 marzo
(feriali ore 21 – domenica ore 16:30)
Pupi e Fresedde-Teatro di Rifredi Centro di Produzione Teatrale Firenze
LUCIA POLI
ANIMALESSE
storie di animali in prosa, in poesia, in musica
dirette e raccontate da Lucia Poli
accompagnate all’organetto da Rita Tumminia
illustrate da Giuseppe Ragazzini
info: 0554220361

 

 





 

(25 marzo 2019)

©gaiaitalia.com 2019 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 





 

 

 

 

 

0Shares
0 0 0

Comments

comments

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

x

Check Also

La musica protagonista: in rete il concorso internazionale di Scandicci e l’orchestra di Remuto: il 1° giugno alle 18

di Redazione #Firenze twitter@firenzenewsgaia #Musica   Vigilia della Festa della Repubblica in musica … on ...

Coronavirus: 4 nuovi casi, 4 decessi e 55 guarigioni

di Redazione #Toscana twitter@firenzenewsgaia #Coronavirus   Sono 10.104 in tutta la Toscana le persone risultate ...

L’ex eurodeputato della Lega arrestato per furto

di Redazione #Maiconsalvini twitter@firenzenewsgaia #Maiconlalega   E’ quasi inspiegabile questa tendenza all’essere mariouoli dopo avere ...

Renzi e Salvini: quando un Matteo tira l’Altro

di Giancarlo Grassi #ItaliaViva twitter@firenzenewsgaia #Maiconsalvini   Non c’ha fatto una gran figura Matteo Renzi nella faccenda ...

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi