Home / notizie / Internet e banda ultralarga, sbloccati interventi in 78 comuni della Toscana

Internet e banda ultralarga, sbloccati interventi in 78 comuni della Toscana

di Redazione #Toscana twitter@firenzenewsgaia #Internet

 

Internet veloce a casa, fino a cento megabit al secondo, in borghi e paesi di settantotto diversi comuni dove la possibilità di surfare in tutta libertà sulla rete era fino ad oggi tenuta in scacco da un contenzioso tra Stato e Tim. In 68 comuni Agcom, grazie anche al decreto “Cura Italia” sul coronavirus e su pressione della Toscana assieme alle altre Regioni interessate, ha deciso di sbloccare l’attivazione di 259 armadi. Sono cinquemila in tutta Italia. Lo farà entro aprile. La forzata permanenza della popolazione tra le mura domestiche e molti che da casa lavorano in smart working rendono infatti necessario servire la più ampia popolazione possibile in tempi rapidi.

In altri dieci comuni invece, dove la Regione era intervenuta per la realizzazione della infrastruttura in fibra ottica ma che non era stata in parte attivata, è stato trovato un accordo tra Regione, Infratel e Tim per completare la procedura: 139 armadi saranno attivi da subito e 28 entro giugno.

La Regione Toscana ha finanziato, nella aree a fallimento di mercato, la copertura con la banda ultra larga attraverso tutto il territorio regionale, dopo che già a suo tempo aveva investito per portarvi la banda larga. “L’infrastruttura la sta realizzando Open Fiber – precisa Bugli – , che stiamo sollecitando ad essere rapida negli interventi. Ma quello di cui oggi si parla sarà fondamentale per favorire anche chi vive nei territori di questi 78 comuni: per l’utilizzo della rete per lo smart working, per la formazione a distanza e per le altre attività che in questo periodo possono essere svolte solamente da casa”.

Sono 398 gli armadi che in Toscana saranno attivati entro aprile. I comuni che hanno visto risolto l’enpasse in cui si trovavano per la decisione di Agcom sono sessantotto: Anghiari, Asciano, Bagni di Lucca, Bagno a Ripoli, Barberino di Mugello, Barnerino Tavarnelle, Bibbona, Borgo a Mozzano, Borgo San Lorenzo, Bucine, Calenzano, Capoliveri, Capolona, Casciana Terme Lari, Casola in Lunigiana, Castelfocognano, Castel San Niccolò, Castelfranco di Sotto, Castiglion Fibocchi, Cecina, Chiusi della Verna, Civitella Paganico, Coreglia Altelminelli, Crespina Lorenzana, Empoli, Figline e Incisa Valdarno, Firenzuola, Fivizzano, Gambassi Terme, Gavorrano, Grosseto, Marradi, Massa e Cozzile, Monsummano Terme, Montaione, Montecarlo, Monterchi, Monticiano, Montopoli Valdarno, Palazzuolo sul Senio, Peccioli, Pelago, Piazza al Serchio, Pietrasanta, Piombino, Poggibonsi, Pontassieve, Porto Azzurro, Pratovecchio Stia, Quarrata, Rignano sull’Arno, Rosignano Marittimo, Rufina, Sambuca Pistoiese, San Casciano in Val di Pesa, San Gimignano, San Giuliano Terme, San Miniato, San Sepolcro, Scansano, Scarlino, Scarperia e San Piero, Subbiano, Suvereto, Talla, Terricciola e Vaglia.

A questi si aggiungono i dieci comuni dove la Regione era già intervenuta con una propria iniziativa che riguardava ancora le aree a fallimento di mercato. Si tratta di Altopascio, Bientina, Capalbio, Castel del Piano, Cerreto Guidi, Pomarance, Porcari, Roccastrada, Santa Croce sull’Arno e San Marcello Piteglio, in quest’ultimo però non sono ancora iniziati i lavori. In questi territori 139 armadi sono già stati attivati ed altri 28 lo saranno entro giugno.

 

(25 marzo 2020)

©gaiaitalia.com 2020 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 

 





 

 

 

 

 

 

 

 




Share and Enjoy !

0Shares
0 0 0

Comments

comments

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

x

Check Also

enrico-rossi-presidente-toscana

Firenze, cronista aggredito per strada a Firenze. Rossi esprime solidarietà da parte della giunta

di Redazione, #Firenze twitter@firenzenewsgaia #Cronaca   Secondo quanto riporta l’agenzia di informazione della Giunta Regionale, il ...

controllo-polizia

Viareggio, continuano i controlli della Polizia Municipale. Fermato commercio abusivo di mascherine

di Redazione, #Viareggio twitter@firenzenewsgaia #Cronaca   Una visita all’ospedale, la sgambata con il cane, la fila ...

supermercato-buono-spesa

Emergenza Coronavirus, è possibile richiedere al Comune di Arezzo i buoni spesa

di Redazione, #Arezzo twitter@firenzenewsgaia #Notizie   Anche il Comune di Arezzo dà seguito alla recente ordinanza ...

Coronavirus, 259 nuovi casi e 9 decessi in Toscana. 4.867 i contagi dall’inizio

di Redazione #Toscana twitter@firenzenewsgaia #Corona   Sono 259 i nuovi casi positivi al Coronavirus registrati ...

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi